Blog

Novità ebook e in libreria: "Tutto ciò che muore" di John Connolly

Care lettrici e cari lettori,

c'è una grande novità in arrivo, in formato digitale e in libreria:

 

Tutto ciò che muore di John Connolly:

Charlie Parker, detective del dipartimento di polizia di New York, era occupato a ubriacarsi mentre uno spietato killer cancellava per sempre le vite della sua giovane moglie e della loro bambina. Torturato dal senso di colpa e consumato dall’alcolismo, quando perde anche il lavoro sfiora l’orlo della follia. Diversi mesi dopo si è disintossicato e sta cercando di riemergere dalle tenebre che sembravano averlo inghiottito. Determinato a riprendere in mano la propria vita, inizia a lavorare come detective privato. Il suo primo caso è legato alla scomparsa di una donna, Catherine Demeter. Con il procedere dell’indagine, Parker avverte sempre più nettamente una sensazione viscerale, come se vi fosse un legame fra quella tragica vicenda e la morte di sua moglie e sua figlia.
Le sensazioni iniziano a diventare visioni e sogni attraverso i quali i defunti gli parlano, spingendolo a intraprendere un viaggio attraverso il Sud degli Stati Uniti, alla ricerca di una verità che va al di là di ogni immaginazione, nascosta nella brutalità della violenza più fredda.


Un thriller avvincente, un serial killer sottile e spietato. Un viaggio attraverso gli States fino a giungere in Louisiana, terra magica e misteriosa. Torna in libreria il primo episodio di una serie strabiliante.

 

dal 9 luglio in ebook, €4.99

dal 16 luglio in libreria, €14.90

July 07, 2015 4 commenti Pubblicato da Webmaster Fanucci
Invia un commento

Please note: i commenti saranno pubblicati previa approvazione del nostro staff.


Quanto fa:
Risposta:*

Commenti (4)

November 15, 2015 PUBBLICATO DA Lorena Sacchelli

È’stato il primo libro che ho letto ,è da allora è diventato il mio scrittore preferito!E’ bravissimo

September 21, 2015 PUBBLICATO DA Fanucci social

Grazie Paolo. Buone letture e a presto!

September 21, 2015 PUBBLICATO DA Paolo Campaner

La saga di Charlie Bird Parker è quanto di meglio sia stato proposto negli ultimi tempi nel settore del thriller paranornale.
Questo romanzo che apre la serie di romanzi (proposti prima da un altro editore) è forse uno dei più belli del ciclo. L’atmosfera cupa, macabra e violenta non abbandona mai il lettore. I personaggi strepitosi vengono descritti con grande “sens of humor” dallo scrittore, che cura benissimo anche la tensione crescente della trama fino al pirotecnico finale. I romanzi che seguono a questo non sono meno belli e coinvolgenti. John Connolly è uno scrittore che crea dipendenza. Bellissimi anche i titoli per “ragazzi” (Il libro delle cose perdute, Le porte dell’inferno si sono aperte). Purtroppo l’editoria italiana spesso abbandona la traduzione di interessanti scrittori (Maxime Chattam (Fazi), David Lozano (Salani) etc.) lasciando orfano il lettore della lettura di ottimi romanzi. Spero molto nella serietà di Fanucci.

September 21, 2015 PUBBLICATO DA Paolo Campaner

La saga di Charlie Bird Parker è quanto di meglio sia stato proposto negli ultimi tempi nel settore del thriller paranornale.
Questo romanzo che apre la serie di romanzi (proposti prima da un altro editore) è forse uno dei più belli del ciclo. L’atmosfera cupa, macabra e violenta non abbandona mai il lettore. I personaggi strepitosi vengono descritti con grande “sens of humor” dallo scrittore, che cura benissimo anche la tensione crescente della trama fino al pirotecnico finale. I romanzi che seguono a questo non sono meno belli e coinvolgenti. John Connolly è uno scrittore che crea dipendenza. Bellissimi anche i titoli per “ragazzi” (Il libro delle cose perdute, Le porte dell’inferno si sono aperte). Purtroppo l’editoria italiana spesso abbandona la traduzione di interessanti scrittori (Maxime Chattam (Fazi), David Lozano (Salani) etc.) lasciando orfano il lettore della lettura di ottimi romanzi. Spero molto nella serietà di Fanucci.

Marchi editoriali